Stampa
Categoria: Blog

Lo SHIATSU è un tipo di massaggio che si esegue a terra e il ricevente è vestito. Durante il trattamento vengono esercitati stiramenti e pressioni con i pollici, i palmi delle mani, i gomiti, le ginocchia e i piedi, lungo delle linee e aree specifiche del corpo chiamate, dalla medicina tradizionale cinese, meridiani e zone di riflesso. L’operatore ricerca le zone più in tensione del corpo che poi andrà a trattare. Generalmente viene trattato tutto il corpo, ma una volta localizzata la tensione ci si concentra sull’area che ha necessità.

Durante un trattamento i livelli di ormoni dello stress diminuiscono, portando così a un rilassamento mentale e muscolare, migliorando la circolazione sanguigna e il battito cardiaco e aiutando il ricevente ad ottenere un respiro più profondo. Aiuta a gestire tutti i disturbi di origine psicosomatica. Il trattamento è specifico per ogni persona che lo riceve, perché l’operatore shiatsu muove le proprie mani secondo il proprio sentire e in base a quanto il corpo del ricevente trasmette.

L’operatore attiva il proprio sentire attraverso Hara, cioè il proprio addome, che per la medicina tradizionale cinese è la sede dello spirito vitale. E’ uno strumento per mantenere il nostro benessere psicofisico, che non si sostituisce la pratica medica ma sostiene l’autoguarigione.